Leadership

In questo pezzo di “Sister Act” c’è effettivamente tutto quello che dovrebbe fare un bravo leader: assunzione di impegno, riconoscimento delle competenze, ritorno ai collaboratori, ironia per valorizzare l’errore, non disconoscere il passato, utilizzo dell’immaginazione, fornire una visione, dare direttive al gruppo e ai singoli allo stesso tempo, identificazione dei risultati e così via. “Sarà un inferno”: un po’ come la vita quotidiana in un ufficio pubblico. Il cambiamento si può fare e si deve fare. Meglio di Mr. Wolf, mi sa. Vi convince? (via @EmmapTurrini)

Annunci
Contrassegnato da tag ,

One thought on “Leadership

  1. Stefano Andreoli ha detto:

    Più che “quello che dovrebbe fare” avrei detto “come dovrebbe essere” un buon leader. Che per un verso mi fa sentire impotente rispetto a qualcosa molto difficile da imparare. Dall’altro mi aiuta a mettermi l’animo in pace: e il fatto di sentirsi in pace con se stesso è a mio parere fondamentale per lasciare emergere quelle doti di immaginazione ed ironia che (in misura minore o maggiore) tutti abbiamo. Vi sembra una posizione di comodo ?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: