Tre semplici regole per il nuovo Parlamento

Elencate oggi sul mio profilo Twitter, le riporto in fila qui: tre regolette, tre impegni sui quali misurare la forza infrastrutturale dei partiti e la credibilità delle loro candidature alle Camere nel 2013 (al netto delle primarie per i candidabili, di cui parlerò più diffusamente). Uno: chi fa il parlamentare fa solo quello. A tempo pieno. Servire la Nazione richiede impegno, mi dicono. Due: se cambi idea ti dimetti, non salti in un altro gruppo parlamentare. Non abbiamo la sveglia al collo. Tre: agli assistenti parlamentari si fa il contratto. Ripetete con me: c-o-n-t-r-a-t-t-o. In fin dei conti, mi sembrano cosine facili facili. O no?

Annunci
Contrassegnato da tag ,

2 thoughts on “Tre semplici regole per il nuovo Parlamento

  1. eDue ha detto:

    D’accordo sulla 1 e la 3, molto meno sulla 2.

    Il motivo risiede nell’Art. 67 della costituzione:
    1. Ogni membro del Parlamento rappresenta la Nazione ed esercita le sue funzioni senza vincolo di mandato. (dato il 1 gennaio 1948)

    Ecco, invece che ufficializzarne l’inutilità legando una persona ad uno schieramento, io spingerei per realizzarlo appieno. Può accadere, in liena di principio, che alla prova dei fatti uno s’accorga che fino ad un certo momento della sua vita abbia sostenuto cazzate. Certo che si presta ad ogni tipo di manipolazione (sopratutto monetaria), ma il problema è la possibilità degli elettori di punire un singolo non votandolo, che il Porcellum ha tolto loro, ad essere il principale motivo di distorsione. Non l’Articolo 63.

    Quindi no, sulla 2 non mi trovi d’accordo.

  2. […] rendo conto di ripetermi. Tuttavia, proprio mentre si stanno cucinando le liste per le prossime elezioni per il Parlamento e […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: