Di cui sono attivo titolare

Nel sorridere alla definizione che di hashtag dà l’on. Massimo Corsaro (su segnalazione di Wil, pizzicato da @simonespetia), mi casca l’occhio sulla sua biografia. Egli ha vergato quanto segue: “A 24 anni mi sono laureato in Economia e Commercio all’Università Bocconi, ed ho trascorso i primi anni di lavoro operando in una delle primarie società di certificazione di bilanci, prima di iscrivermi all’Ordine dei Dottori Commercialisti di Milano e aprire con due amici, nel 1992, lo studio di cui sono ancora attivo titolare. Vivo tra Milano (dove continua la mia attività professionale), Roma (dove mi ha portato la politica) e Bergamo Alta (dove risiede la mia famiglia)”. Ecco, in un Paese sano, qualunque partito candidi chi tiene un piede in due staffe (mentre una staffa la pagano i cittadini), dovrebbe star fuori dal Parlamento. Una cosa e farla bene: è così difficile da capire?

Annunci
Contrassegnato da tag , , ,

One thought on “Di cui sono attivo titolare

  1. […] continuano tranqullamente a fare il proprio lavoro come professionisti (richiamo, fra i tanti, un reo confesso), ma qualche episodio degli ultimi giorni fa meglio comprendere il crollo verticale […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: