Gioca il giusto

Come facevano notare su twitter (grazie @RobTallei) a proposito dell’ormai celeberrimo spot della SISAL (sì, quello del “lasciatemi sognare con la schedina in mano”), non stona un poco quell’invito a giocare il giusto dopo l’orgia di creduloni che sventolano le loro ricevute intonando una tamarra cutugnata? E, aggiungo: ma in un momento in cui chi è rimasto senza lavoro sta sulle gru e il volume di gioco in Italia cresce di 1/4 in un anno, spingere a giocare non sa di speculazione sulla pelle dei grulli? Per quel che mi riguarda, sottoscrivo quello che ha scritto Giovanna Cosenza.

Annunci
Contrassegnato da tag , ,

One thought on “Gioca il giusto

  1. […] ed al gioco. E ha ragione chi nota la schizofrenia di uno Stato Biscazziere da un lato (“Fatemi giocare con la schedina in mano”, ricordate?) e lo Stato Papà che ti sposta le macchinette. Legislatore, Governo, regioni, corpi […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: