Ma dove diavolo me lo metto?

Stamattina il caffellatte mi andava quasi di traverso: leggo sulla cronaca romana del Corriere della Sera che da oggi in poi vigili urbani e ausiliari del traffico multeranno moto e motorini parcheggiati fra le auto all’interno delle strisce blu. Effetto bomba atomica: dove diavolo me lo metto il mio motorino? Attenzione: come (non) tanti altri centauri(ni) romani non lascio mai le mie due ruote sul marciapiede, purtroppo spesso invasi dalle moto, pur se i pochi spazi riservati sono del tutto insufficienti, come ben sa chi si muove a Roma in moto. Ecco allora che la soluzione di parcheggiare all’interno delle strisce blu è una modalità ragionevole e non invasiva di salvare capra e cavoli. Ci sono cose più importanti, dirà qualcuno: sacrosanto, ma andateci voi tutti i giorni nelle mulattiere romane nel traffico, col solleone o sotto la pioggia, per non trovare neppure posto e rischiare di beccarsi salatissime mazzate! E adesso? Posto che oggettivamente non esistono posti riservati alle moto per tutti, gradirei molto che Comune e ATAC (che gestisce il servizio degli ausiliari) dicano una parola definitiva. I loro siti internet, per ora, tacciono.

Annunci
Contrassegnato da tag , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: