Madame Finesse

Diciamolo chiaramente, contestare in un comizio elettorale di una parte avversa non è il massimo. Evitare. La compita reazione della Presidente della Regione Lazio, tuttavia, lascia un zinzinino esterrefatti.

Advertisements
Contrassegnato da tag ,

2 thoughts on “Madame Finesse

  1. Dario Q. ha detto:

    Visto l’esempio che danno i governanti, non c’è da stupirsi dei risultati:

    “CENSIS
    Italiani più aggressivi e narcisisti

    ROMA – Il controllo delle pulsioni e il rispetto delle regole in Italia sono in pericolo. E’ un momento storico in cui ingiurie e le percosse sono in aumento. Così come il consumo di antidepressivi. Dall’indagine del Censis presentata oggi emerge emerge il senso della relatività delle regole tra gli italiani e il tentativo di legittimare le pulsioni. Oggi il fine che giustifica il mezzo, l’occhio per occhio e il compromesso sono le nuove linee guida sociali. La crisi è evidente. L’indagine antropologica serve a comprendere “il disagio che sta vivendo la società italiana”.

    A cominciare dall’autoreferenzialità: l’85,5% degli italiani ritiene di essere arbitro unico dei propri comportamenti. E più in generale che le regole possano essere aggirate in molte situazioni. Nel divertimento è ammessa la trasgressione soprattutto dai più giovani (il 44,8%). E, quando è necessario, bisogna difendersi da sè anche con le cattive maniere (il 48,6%, quota che sale al 61,3% tra i residenti nelle grandi città).

    Per raggiungere i propri fini bisogna accettare i compromessi secondo il 46,4%. Si può essere buoni cattolici anche senza tener conto della morale della chiesa in materia di sessualità per il 63,5% (dato che sfiora l’80% tra i più giovani). Aumentano le forme di violenza in cui è forte la componente pulsionale della perdita di controllo e dell’aggressività. Tra il 2004 e il 2009 le minacce e le ingiurie sono aumentate del 35,3%, le lesioni e le percosse del 26,5%, i reati sessuali sono passati da 4.454 a 5.625 (+26,3%). ”

    http://www.repubblica.it/cronaca/2011/06/06/news/censis_aggressivit-17272806/?ref=HREC1-5

  2. Alfredo Ferrante ha detto:

    Parole sante. Purtroppo….
    af

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: