Fuori tutti dalle palle e andare a lavorare!

Sfrugugliando la rete per vedere che aria tira nel dopo elezioni, mi è capitato di leggere l’ultimo post pubblicato sul sito di Beppe Grillo che, in un passo, dice che “…il Movimento 5 Stelle è anti sistema, si batte per la scomparsa dei partiti che hanno trasformato la democrazia in partitocrazia. Il cittadino deve farsi Stato e i partiti devono fare le valigie” (il titolo di questo mio intervento è uno dei commenti al post…). Ecco, a me questa cosa preoccupa un po’. Sia chiaro, massimo rispetto per le persone, giovani o meno, che si sono messe in gioco, impegando tempo ed energie: tanto di cappello ed auguri per il lavoro che li aspetta.

Non capisco, però, questa voglia di distruggere i partiti. O meglio, la possiamo comprendere tutti, naturalmente, ma il rischio è una antipolitica pericolosissima, a mio giudizio. Non ho l’ossessione del partito feticcio, ed il modello partito di oggi va certamente ripensato, riformato, rifondato. Cancellarlo, però, no. Perché dietro l’angolo può sempre esserci una massificazione di pancia che non fa bene a nessuno. La politica, sempre ed ovunque, è discussione e fare qualche decente compromesso: Grillo, legittimamente, fa altro, e lo fa bene, a suo modo. Forse un poco più di voglia di sedersi ad un tavolo da parte dei ragazzi 5 Stelle gioverebbe a tutti.

Advertisements
Contrassegnato da tag , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: