Una normale verità

Questa a seguire è la e-mail che ho inviato stamattina al Presidente della Camera dei Deputati, Gianfranco Fini, a proposito delle dichiarazioni rilasciate ieri in occasione dell’anniversario della strage di Via D’Amelio.

Illustre Presidente,

ho appreso dai notiziari di ieri sera e dai giornali di oggi quanto da Lei dichiarato in occasione dell’anniversario della strage di Via D’Amelio e, in particolare, che ”Mangano non é un eroe, ma un cittadino condannato per mafia” (ANSA).

Desidero esprimerLe il mio apprezzamento per quanto ha riportato, facendo finalmente chiarezza su un passaggio amaro che, troppe volte e periodicamente, ha fatto e fa capolino nella nostra storia recente.

Da servitore dello Stato, trovo lunare che a chi sia stato riconosciuto membro della mafia possa, sia pure lontanamente, essere attribuito il titolo di “eroe”.

La mafia è un cancro che avvelena la vita sociale, economica e politica di questo Paese e che va combattuta sempre, comunque e dovunque.

Che lo ricordi una delle più alte cariche dello Stato che servo con onore è una ventata di normalità.

Con vivissima cordialità,

Alfredo Ferrante

Annunci
Contrassegnato da tag , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: