Ritorno al lavoro. E allora?

Mi era sfuggito ma, grazie all’occhio onnipresente di Blob, ho assistito al passaggio di un dibattito ad Omnibus tra Daniela Santanché, attuale Sottosegretario all’Attuazione del Programma di Governo, e Paolo Ferrero, ex Ministro della Solidarietà Sociale del Governo Prodi, oggi Segretario di Rifondazione Comunista (già incontratisi, fra l’altro, a  Otto e Mezzo del 2008). Ebbene, la Santanché (questo riportavano le immagini, intorno al 9° minuto) rimproverava a Ferrero il fatto di essere tornato a ricoprire la posizione di impiegato della Regione Piemonte dopo la mancata elezione in Parlamento nel 2008, evidenziando che ben altro accade a chi fa impresa e che solo in quel caso potrebbe “far valere le sue capacità”. E’ quel Ferrero con cui nel 2007 – allora egli Ministro in carica – ho condiviso una fila per un panino a pranzo all’alimentari sotto il Ministero. Da solo e senza scorta. Tanto per precisare.

Bene, sarò parziale ma, pur da elettore di una forza politica diversa da quella di Ferrero e con tutto il rispetto e l’apprezzamento per chi fa impresa, qual è il punto? Dov’è la viziosità nel tornare a fare un lavoro quando si conclude (per sempre o per un periodo di tempo) la propria esperienza da eletta o da eletto? O è un problema per i pubblici dipendenti, che non hanno uno straccio di capacità? Se non è stato nel frattempo cambiato, l’articolo 51 della Costituzione della Repubblica Italiana prevede che “Chi è chiamato a funzioni pubbliche elettive ha diritto di disporre del tempo necessario al loro adempimento e di conservare il suo posto di lavoro”. Si chiama aspettativa e non mi sembra una corbelleria. Pensiamo, piuttosto, a chi, da eletto, continua imperterrito (vizietto trasversale) a esercitare il proprio mestiere di avvocato, medico, consulente e via cantando. Alla faccia di chi torna a fare il sesto livello.

Annunci
Contrassegnato da tag , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: