Passeggini alla riscossa

L’urbanizzazione corrode il territorio italiano al ritmo di 500 chilomentri quadrati all’anno, con una cementificazione che tira su seconde case sulle coste mentre, allo stesso tempo, i costi restano sostanzialmente inaccessibili per giovani, anziani ed immigrati. Questo il quadro generale, che mantiene ad anni luce un dibattito sull’idea di città contemporanea che si cerca di elaborare.

Meno male che a fare rifiatare le città ci pensano (o, almeno, ci provano) le mamme di Passeggini alla riscossa, definita come “la prima campagna, spontanea e collettiva, di educazione civica finalizzata ad ottenere una metalità globale senza barriere”. Il tema è: ma lo spazio fisico delle persone, soprattutto le persone in stato di fragilità, di chi è veramente e chi, invece,  lo gestisce?

Annunci
Contrassegnato da tag ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: